lunedì 9 gennaio 2017

Reign: Mary Stuart, regina di Scozia e il suo "soggiorno" francese

Cari amici, oggi vi parlo di un telefilm storico che amo molto e che si sta avviando verso la  sua conclusione con la quarta ed ultima stagione che potremo vedere a metà febbraio: Reign.



Reign ha come protagonista Mary Stuart (Maria Stuarda per gli italiani), la regina di Scozia che da bambina è stata allontanata dal suo paese per crescere ed essere istruita in quello del suo futuro marito, Francesco I, re di Francia. Maria affronterà diversi ostacoli sul suo cammino, non solo quelli che conosciamo tutti perché insegnateci dalla storia (la morte di Francesco, sua cugina Elisabetta che vorrebbe unire sotto il suo potere Scozia e Inghilterra e i protestanti scozzesi che non vogliono sul trono una regina cattolica come lei), ma anche quelli che sapientemente gli sceneggiatori di questo telefilm hanno inserito al suo interno: il figlio "bastardo" di Francesco, i diverbi con la regina- madre Caterina de' Medici, la relazione amorosa prima con Sebastian de Poitiers (fratellastro di Francesco e figlio di Diana Poitiers) e poi con Luigi di Condè ecc..

Oltre a Maria (interpretata da Adelaide Kane), protagonista delle prime due stagioni è anche Francesco I (interpretato da Toby Regbo), un giovane ragazzo diventato adulto molto presto e pronto a prendere il posto di suo padre re Enrico II. Il rapporto tra Francesco e la sua consorte non sarà sempre idilliaco, ma tra alti e bassi i due si ameranno sempre e cercheranno di proteggersi l'uno con l'altra, tanto che quando Maria perderà suo marito (nel film la morte del re sarà un po' diversa dalla realtà), sarà straziata dal dolore e riuscirà a riprendersi con difficoltà.

Uno dei legami più belli e interessanti che nasce e si sviluppa in questa serie è quello tra Maria e Caterina de' Medici. All'inizio le due si guardano con sospetto, si studiano, si analizzano e si odiano di tanto in tanto. Fino a quando poi Maria non subirà una violenza grave che porterà la regina-madre ad avvicinarsi a lei ed a non allontanarsi più, anche quando suo figlio morirà. 

Ad aggiungere un po' di pepe a questa serie sono anche le 4 dame di compagnia della regina di Scozia che ne combinano delle belle: Lady Greer (la mia preferita); Lady Lola; Lady Kenna (che diventerà l'amante di re Enrico) e Lady Aylee. Oltre a loro vi anticipo la presenza di Claudia di Valois e il caro Leith, che è uno dei personaggi che apprezzo di più.



Perché amo così tanto questo telefilm? Prima di tutto perché parla di storia e si respira la storia e soprattutto perché tra soprusi, tradimenti, amore e seduzione non ci si annoia mai.

Per chi non avesse mai guardato questa serie, lascio qui sotto il promo della prima stagione con  i sottotitoli in italiano e mi raccomando, se deciderete di darmi retta, poi fatemi sapere anche cosa ne pensate!
Un bacio dalla vostra Contessa!





6 commenti:

  1. Ho interrotto la visione a pochi episodi dalla fine della terza stagione, ma conto di riprendere al più presto e anche me piace molto com'è cambiato il rapporto tra Mary e Catherine. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La terza stagione senza Francesco è un po' triste ovviamente, però succederanno tante cosa che cercheranno di superare questa assenza. Io ti consiglio di metterti in pari con la serie, anche perché tra poco inizia la quarta stagione e spero che affrontino la vita di Maria come è giusto che sia, senza abbozzarla e basta. Vedremo :)

      Elimina
  2. Ciao Annamaria.
    Io ho avuto un rapporto burrascoso con questa serie. La prima l'ho adorata e amata tantissimo. E' fatta benissimo e si respira quell'aria storica che adoro nelle serie, poi per un'amante del rosa come me ho amato la storia di Maria e Francesco. Poi nella seconda stagione mi sono un pò ricreduta perchè mi è piaciuta meno e la terza devo ancora vederla ma ho letto qualche anticipazione che non mi è piaciuta. Insomma bella, si bella però purtroppo non bellissima da restarmi nel cuore. Caterina trovo sia un personaggio magnifico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susy, la prima stagione è stata di certo la migliore ed hai ragione sul fatto che ci sono tanti alti e bassi in questa serie, ma vale la pena continuare a vederla perché nella 3 stagione ci sono dei colpi di scena importanti e poi anche perchè a febbraio arriverà la quarta stagione e la fine di questo telefilm. Mi raccomando poi fammi sapere se la terza ti piace un po' di più!

      Elimina
  3. Amando storici e classici sono sicura che potrebbe piacermi,interessante davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michela, fammi sapere se poi deciderai di vederlo e se ti piacerà :*

      Elimina